Archivi categoria: Claudio Lolli

Nessun uomo è un uomo qualunque

Nessun uomo è un uomo qualunque la sua valigia può essere piena di un regalo rubato in fretta di una rosa da portare a cena a una moglie, a una donna che aspetta Nessun uomo è un uomo qualunque la … Continua a leggere

Pubblicato in Claudio Lolli | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Donna di fiume

Credo di avere provato l’amore, almeno una volta; è stato un brivido di buio in una stanza d’affitto, è stato trovare il fondo di una morte felice e la disperata allegria di non servire a niente, e lacrime e risate … Continua a leggere

Pubblicato in Claudio Lolli | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

La morte della mosca

Oggi è morta una mosca dopo avere volato tanti anni da sola bassa bassa su un prato. Un prato non è mai abbastanza grande perché una mosca ci si perda, ritrova sempre il suo cespuglio, il suo dolce odore di … Continua a leggere

Pubblicato in Claudio Lolli | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento